Max_Nussio_rally_Piadeda.jpg

Prima gara, primo podio

Passi da gigante per il m.i.m racing team e il suo pilota Massimiliano Nussio.

Lo scorso 29 aprile si è svolta la prima cronoscalata di Piateda, gara valida per il campionato regionale di challenge. Attimi di panico hanno caratterizzato la giornata di sabato durante la prova generale del destriero, causa la rottura di un iniettore.


Apportando dovute modifiche i ragazzi del m.i.m racing team riescono a riparare il guasto. Con l’incertezza della buona prestazione del motore il team si trasferisce a Piateda domenica mattina per le verifiche di gara. I meccanici continuano a lavorare alla gestione elettronica del carburante fino a raggiungere i parametri corretti.


Alle ore 11.00 parte il giro di ricognizione. La macchina sembra funzionare ma la pioggia rende il fondo stradale molto scivoloso. La prima manche fa segnare il quarto tempo di categoria, distaccato però di molti secondi dalle vetture precedenti. La vettura viene rivisitata soprattutto sotto l’aspetto della geometria delle sospensioni e della pressione degli pneumatici. Dopo la seconda manche il tempo si abbassa di 4 secondi riducendo il distacco dai rivali. Il progetto della sospensione posteriore indipendente e completamente regolabile inizia a dare i suoi frutti.

Finalmente il cielo si apre lasciando spazio ad un piccolo fascio di luce che lentamente asciuga l’asfalto del tracciato. I ragazzi del team optano per le gomme da asciutto, decisione che nonostante il manto stradale non sia asciugato completamente fa segnare un tempo più basso di ben 6 secondi portando così il Pandemonio in terza posizione. Ultima manche: il pilota valposchiavino Massimiliano Nussio rischia il tutto per tutto cercando di rubare secondi importanti nelle chicane veloci, facendo risultare il tempo più basso di altri 2 secondi. Non basta però per raggiungere il tempo di James Marangoni.

Gradino più basso del podio per il m.i.m racing team che si dice soddisfatto della propria prestazione e vi aspetta numerosi all’aperitivo di apertura del m.i.m racing bar: sabato 5 maggio 2012, presso la stazione di Brusio, a partire dalle ore 16:30.

 

Tratto da IL BERNINA